ALWAYS going
beyond
great lengths

Con queste parole vogliamo comunicare il nostro impegno nel lavorare costantemente al fine di migliorare l’impatto ambientale e sociale, mantenendo inalterata la cura e la dedizione impiegata nella ricerca di un prodotto di alta qualità per i nostri clienti.

Da 30 anni siamo leader nella produzione di extension Made in Italy e la nostra storia è ricca di protagonisti che contribuiscono a rendere le extension Great Lengths un prodotto di alta qualità: dagli abili artigiani che hanno maturato un’esperienza decennale nel loro lavoro fino ai ricercatori che impiegano il proprio tempo per migliorare il processo produttivo rendendolo sempre più avanzato e sostenibile.
A contraddistinguerci da sempre è il processo di approvvigionamento etico della materia prima: i nostri capelli vengono acquistati esclusivamente da templi indiani a cui sono stati donati volontariamente per motivi religiosi.

Il nostro impegno è dimostrato nella certificazione B Corp che abbiamo ottenuto nel 2022 con un punteggio di 103. Questo punteggio, assegnato sulla base del B Impact Assesment, misura l’impatto su diverse aree di interesse e solo se il punteggio supera gli 80 punti si può ottenere la certificazione.

Asset_2
Asset_1

Great Lengths è la prima azienda del settore delle extension a livello mondiale ad ottenere la certificazione B Corp.
Per noi questo traguardo non è che un punto di partenza per obiettivi sempre più ambiziosi.

SCOPRI DI PIÙ

La timeline della
sostenibilità

1992

La nostra storia inizia nel 1992, quando nacque il desiderio di creare extension realizzate con capelli naturali che potessero donare bellezza e sicurezza alle clienti attraverso maggiore volume e lunghezza.

1996

• Nel 1996 la “start-up” nata in un garage di Via degli Equi a Roma (quartiere San Lorenzo), necessitava di spazi più ampi, per riuscire a gestire al meglio le commesse che arrivavano da tutto il mondo. Fu così che la sede produttiva venne spostata alle porte di Roma: a Nepi.

2001

Nel corso degli anni, GL ha progettato diverse tecnologie, come la Ultrasonic Machine, lanciata nel 2001, caratterizzata dall’innovativo metodo di applicazione a freddo.

2013

Inoltre, al fine di implementare la sperimentazione dei processi produttivi, è stato istituito nel 2013 il dipartimento interno di Ricerca e Sviluppo. Insieme alla collaborazione con l’università La Tuscia è nato il laboratorio interno.

2016

Il desiderio di ampliare la distribuzione ed investire in Europa ha portato nel 2016 all’apertura del nuovo polo produttivo in Austria, incoraggiando lo sviluppo di nuovi mercati e con l’intento di ridurre i trasporti.

2017

Nel 2017 GL ha collaborato con il CNR di Biella, specializzato nel comparto tessile. Questa collaborazione ha consentito una ricerca di metodiche innovative per l’ottimizzazione dei cicli produttivi.

2018

  • Nel 2018 è stato avviato il processo di creazione di un impianto di recupero acque.

    • certificati dal 2015 alla UNI EN ISO 9001:2015
    • certificati dal 2017 alla UNI EN ISO 14001:2015
    • certificati dal 2011 alla OHSAS 18001:2007 poi dal 2020 certificati alla UNI ISO 45001


2021

Nel 2021 Great Lengths ha concretizzato i suoi valori espressi nella Carta Etica diventando Società Benefit.

2022

Nel 2022 ha ottenuto la certificazione B Corp e successivamente anche nel network della B Corp Beauty Coalition.

L’ obiettivo per il 2022 è quello di attivare un processo di ristrutturazione del polo produttivo.

B-corp


Cos'è una b corp?

BCorp

Le società B Corp (in inglese B Corporations) sono caratterizzate da un nuovo concetto di business con il quale, grazie ad una filosofia responsabile, sostenibile e trasparente, è possibile generare un profitto ad impatto positivo per fare in modo che ne possano trarre beneficio anche le persone e l’ambiente. La certificazione B Corp viene rilasciata dalla no profit B Lab che verifica l’operato delle aziende utilizzando il B Impact Assesment.

 

Le B Corp operano internamente ponendosi obiettivi triennali di miglioramento dei propri standard qualitativi ed esternamente seguendo working group con obiettivi annuali per promuovere progetti ed iniziative.

B-corp
beauty
coalition

Great lengths
entra a far parte
delle B CORP
beauty coalition

Frame_11104
Img-Green
Image

"La bellezza
per il bene comune"

Great Lengths aggiunge un ulteriore tassello nel suo percorso sostenibile dopo la certificazione B Corp unendosi al network B Corp Beauty Coalition.
La "bellezza per il bene comune” è la mission della B Corp Beauty Coalition, coalizione globale nata dall’unione con altre B Corp internazionali del settore beauty. Alla base di questa filosofia c’è il principio di interdipendenza: unire le forze per migliorare gli standard qualitativi, allo scopo di usare il proprio business come forza positiva per il cambiamento.
L’obiettivo dell’alleanza è il miglioramento delle pratiche sociali, ambientali e la sensibilizzazione dei clienti, per orientarli verso scelte di consumo più etico; comunicando un nuovo modello di bellezza più responsabile e consapevole.

I nostri progetti
per l'ambiente:

Ecco come Great Lengths si impegna quotidianamente per avere un impatto positivo su ambiente e società.

Creazione di un nuovo packaging sostenibile e riciclato, realizzato con carta FSC® e acetato di cellulosa. Il packaging, inoltre, grazie alla sua forma flessibile garantisce un ingombro limitato per le spedizioni, diminuendo di conseguenza i consumi legati al trasporto.
Il nuovo blister dei nostri Tapes è composto all’ 80% da PET riciclato.

Le attività del nostro dipartimento interno di Ricerca e Sviluppo, condotte assieme ad importanti istituti di ricerca nazionale, hanno portato a nuovi metodi di lavorazione facendo ricorso a strumentazioni e macchinari altamente sofisticati, che hanno permesso di ottimizzare i processi, abbassando la necessità di un consumo elevato di prodotti chimici nel ciclo produttivo.

Grazie al nuovo impianto di recupero delle acque, recuperiamo l’acqua dal ciclo produttivo, riducendone il suo consumo ed il conseguente smaltimento di acque reflue.

Stiamo investendo per rinnovare il polo produttivo italiano, inserendo nuove apparecchiature che ottimizzino la produzione, che riducano l’impatto energetico e le emissioni di CO2.

Il nostro processo produttivo si avvale dell’impiego esclusivo di energia elettrica ricavata da fonti rinnovabili.

Seguendo la filosofia di un’economia rigenerativa, i capelli che verrebbero scartati durante il processo di lavorazione vengono invece impiegati in attività alternative, come la realizzazione delle cartelle colori e per i materiali utilizzati durante i training formativi.

Comunità
& persone:

Little princess
trust

Little Princess Trust è il progetto pensato dai grandi per i più piccoli con cui l’onlus dona parrucche a bambini che hanno perso i propri capelli per problemi di salute.
Great Lengths è fiera di partecipare a questa attività, raccogliendo i capelli donati dalle clienti durante la rimozione delle extensions nei suoi saloni partner dislocati in tutta Europa.

SCOPRI DI PIÙ

little_princess

SOSTEGNO DELLA COMUNITA’ INDIANA

Il nostro processo di approvvigionamento della materia prima inizia in India, dove tramite aste ufficiali acquistiamo capelli provenienti da donazioni volontarie ai templi indiani. Un rituale religioso che risale ad antiche tradizioni indiane e che impiega il ricavato della vendita per il sostegno della comunità locale indiana.

SCOPRI DI PIÙ

La nostra
carta etica

Frame_11109

La filosofia aziendale di Great Lengths è espressa nella nostra Carta Etica dove sono raccolti i valori cardine della nostra azienda, divisi in valori consolidati ed aspirazionali.
I valori consolidati sono quelli in cui ci riconosciamo, perché contraddistinguono da sempre la nostra azienda e rappresentano il senso di appartenenza armoniosa all’interno della nostra realtà, l’impegno responsabile che abbiamo verso il prossimo e l’eccellenza artigianale che ci identifica.
I valori aspirazionali sono l’insieme delle virtù che intendiamo coltivare per il nostro futuro, come il desiderio di condividere internamente la nostra mission, scegliere l’innovazione sostenibile ed ampliare il sentimento di appartenenza alla nostra realtà.