Vagando per la città

Mar 10, 2020 3:56:00 PM
S01_Wandering the city_30

 

“Wandering the City” è il primo episodio della campagna di comunicazione Great Lengths del 2020 “The Great Italian Journey”, tributo al capolavoro letterario di Goethe “Viaggio in Italia”. 

Perché la scelta della Sicilia e in particolare della città di Palermo?

 

La Sicilia, prima di tutto, offre un ricco punto di partenza per reinventare una nuova identità italiana, dove il Made-in-Italy convive con l'innovazione. Palermo, in realtà, non è una scelta casuale: il capoluogo siciliano è un tesoro di bellezza storica, una delle città europee più vivaci e, infine, un labirinto urbano, dove il colorato folklore è ancora vivo mentre una rinascita artistica è in pieno fermento.

 

Questa rinascita deriva principalmente dalla recente iniziativa privata di intraprendere il rinnovamento di Palazzo Butera, una straordinaria tenuta del XVIII secolo sul lungomare storico della città, e di trasformarlo in una location che funge da biblioteca e da galleria per mostre temporanee ed esposizione di collezioni d'arte private.

 

Girovagare per le strade di Palermo è un vero e proprio assaggio della Dolce Vita, lo stile di vita rilassato e amabile che i turisti hanno sempre ricercato nel Sud Italia, sin dalla fine del XVIII secolo, quando artisti provenienti dai paesi del Nord Europa si sono avventurati in Italia per il patrimonio artistico e per la bellezza e i colori del mediterraneo.

 

Ispirate dalla rinomata esperienza culturale del XIX secolo, cinque donne, provenienti da ogni angolo del mondo, decidono di intraprendere un viaggio in Sicilia per scoprire l’atmosfera magica della terra dei limoni. La loro bellezza elegante e minimalista spicca nell'ambientazione pop dei mercati di strada, in quella barocca dei Quattro Canti e in quella rinascimentale di Piazza Pretoria.

 

Ma come è riuscito il team artistico a creare acconciature voluminose e al tempo stesso così discrete?

 

Per Y-Zan, la ragazza orientale, sono stati applicati GL Tapes e GL Tapes+ nelle tonalità 1B e 02 in una lunghezza di 18". I suoi capelli sono stati tagliati con il taglio invisibile firmato Ferretti, per rendere le extensions del tutto impercettibili. Per Laurel invece, originaria di New York, sono stati scelte lunghissime GL Pre- Bonded in 28" nel mix di colori 01 e 01b.

 

La bellezza naturale e quotidiana continua ed è sempre “hair like you”!